Lago di Garda

Last minute

Alberghi in evidenza

Previsione meteo

garda webcam

Gardone Riviera (BS)

La "città giardino" del lago di Garda

Città giardino della riviera occidentale del lago di Garda, un tempo meta dei nobili della Belle Epoque e tutt'oggi una stazione climatica di soggiorno tra le più rinomate.

Il Vittoriale di Gardone RivieraCome in passato anche oggi Gardone Riviera è uno dei luoghi più eleganti del lago di Garda, un tempo meta preferita dei nobili della Belle Epoque. Comprende otto frazioni sparse tra il lago e la montagna.

Il suo nome deriva da Warth, guardia, proprio per il suo ruolo strategico ricoperto nel corso della storia; Etruschi, Romani, Galli molte le civiltà che hanno lasciato un segno in questa cittadina, caratterizzata da un clima mite e costante.
La sua economia è fondata sull'attività turistica che iniziò a svilupparsi già nei primi dell'800.
Gardone Riviera è conosciuta anche per gli illustri personaggi che l'anno scelta come luogo di residenza, come il poeta italiano D'Annunzio, la cui dimora Il Vittoriale degli Italiani, è oggi una dei monumenti più visitato.

DA VISITARE:
 
Consigliabile percorrere il centro storico di Gardone, a partire dal Gran Hotel, fino alla piazzetta intitolata a Wimmer e poi l'elegante lungolago, aperto solo al traffico pedonale, sul quale si affacciano hotel, alberghi, gelaterie e giardini.
Tra le tante ville di Gardone Riviera si segnalano Villa Fiordaliso, residenza di Claretta Petacci la compagna di Mussolini, Villa Paradiso, un albergo trasformato in beauty farm, e Villa Alba, in stile neoclassico immersa nel parco comunale e centro congressi.

Sopra il centro storico si trova il Giardino botanico Hruska, voluto dal naturalista omonimo all'inizio del '900 con oltre 2.000 specie di piante.

Punto di attrazione di tutta la riviera resta comunque il Vittoriale degli Italiani che fu dimora di Gabriele d'Annunzio fino alla sua morte nel 1938. D'Annunzio acquistò la settecentesca Villa del Cargnacco per trasformarla nella sua residenza. I lavori iniziarono nel 1921 sotto la direzione dell'architetto Gian Carlo Maroni e dello stesso poeta e mirarono a creare con la villa un percorso ideale della vita del poeta vate.
All'interno un grande parco con diverse fontane, l'auditorium in cui è appeso l'aereo usato da d'Annunzio per il volo su Vienna del 1918, l'abitazione vera e propria chiamata Priora, il mausoleo dove è sepolto il poeta e la prora della nave Puglia incastrata nel fianco della montagna.

 

Giudizi

(6 voti)

Tags

  • agriturismi
  • residence
  • bed & breakfast
  • alberghi
  • hotel gardone riviera
I tuoi preferiti  
cancella tutti

Navigazione Secondaria

About us

P.iva 01764100226

Condividi