Lago di Garda

Last minute

Alberghi in evidenza

Previsione meteo

non disponibile

garda webcam

Museo Archeologico di Desenzano

Tra i numerosi reperti archeologici raccolti sul territorio, anche l'aratro più antico del mondo

Inaugurato nel 1990, il Museo Archeologico è allestito in un chiostro cinquecentesco nel Monastero di S. Maria del Carmine.
Tra Desenzano e Lonato, nella torbiera di Polada, già nel secolo scorso sono stati rinvenuti resti di villaggi palafitticoli; altri scavi, operati negli anni Settanta a Lavagnone, hanno portato alla luce un aratro in legno di quercia tra i più antichi del mondo risalente al 2000 a.C., e un giogo in legno di faggio, perfettamente conservati.

Il Museo raccoglie i manufatti preistorici rinvenuti nei dintorni di Desenzano e documenta, grazie alla presenza di numerosi pannelli esplicativi, lo sviluppo ed il popolamento dell'area gardesana dal Paleolitico all'età del Bronzo, con approfondimenti su singoli temi, quali la lavorazione della selce, la fusione dei metalli, la nascita dell'agricoltura e così via.
Il Museo si articola in diverse sezioni, riguardanti il Paleolitico - Mesolitico - Neolitico, l'età del Bronzo, le industrie dell'età del Bronzo: lavorazione del bronzo e dell'osso-corno, agricoltura e tessitura.

Museo Archeologico Giovanni Rambotti
Chiostro di Santa Maria de Senioribus
Via T. Dal Molin, 7/c,
Desenzano del Garda (BS).
Tel. 030 9144529
Orari di apertura:
Martedì-venerdì 15-19; sabato e festivi 14.30-19. Chiuso il lunedì.
Visite guidate su prenotazione.
 

Giudizi

(0 voti)

Tags

  • Museo Archeologico di Desenzano
  • Museo Archeologico Giovanni Rambotti
  • Desenzano del Garda
  • palaffitte
I tuoi preferiti  
cancella tutti

Navigazione Secondaria

About us

P.iva 01764100226

Condividi